Produzione e vendita vino a Saluzzo

La Cantina Fornero: un’esperienza sensoriale nel cuore delle colline Saluzzesi

Sulle sinuose colline di Busca, dove la terra baciata dal sole regala uve pregiate, nasce la Cantina Fornero.
Un luogo dove la passione per la viticoltura si traduce in vini di eccellenza, capaci di conquistare i palati più esigenti.

VIENI A TROVARCI!

Colline Saluzzesi Quagliano D.O.C.

Il conferimento della denominazione di origine controllata è l’ultimo riconoscimento della lunga tradizione produttiva del Quagliano, vino pregiato che nasce tra queste colline in vitigno nobile e raro, di origini antichissime. Da questa uva dolcissima e acidula, con acini grandi e croccanti, nasce un vino dal colore rosso tenue, con riflessi violacei. Il sapore è fruttato, persistente, fresco, gradevolmente dolce: richiama l’aroma della fragola e del lampone. Dopo la vendemmia nell’ultima decade di settembre, inizia la vinificazione, che prevede fasi di pigiatura soffice e immediata raspatura, parziale fermentazione in autoclave, stabilizzazione a freddo e imbottigliamento.

Da servire a una temperatura tra gli 8° e i 10°C, è perfetto da abbinare con i dolci tipici della tradizione piemontese e con i formaggi freschi. Ideale anche per lo zabaione. Il disciplinare del vino Colline Saluzzesi Quagliano prevede che, all’atto dell’immissione al consumo, il vino corrisponda alle seguenti caratteristiche.

 

 

Il conferimento della denominazione di origine controllata al Quagliano ha significato il riconoscimento di una lunga tradizione produttiva e la garanzia di salvaguardia di un vitigno nobile e raro, di origini antichissime, che esige posizioni protette.

La vendemmia avviene nell’ultima decade di settembre. La vinificazione è effettuata con fasi di pigiatura soffice e immediata raspatura, parziale fermentazione in autoclave, stabilizzazione a freddo e imbottigliamento.

È perfetto da abbinare con i dolci, quali la pasticceria secca, dolci e torte alla frutta, torte alla nocciola, formaggi freschi.

Colline Saluzzesi Bricco Romanico D.O.C.

 
Nella produzione e vendita di vino dell’Azienda Agricola Fornero è incluso anche il Bricco Romanico, vino da tutto pasto che nasce dall’assemblaggio tradizionale di uve Nebbiolo, Barbera e Chatus. È un vino di colore rosso rubino caratterizzato da un profumo fruttato, vinoso e intenso, dal sapore fresco, secco, caratteristico. Nasce nei vigneti della collina tra Busca e Costigliole Saluzzo ai piedi della suggestiva cappella Romanica di San Martino. Si abbina con salumi, antipasti e carni; si serve a temperatura ambiente di cantina 16-18°C.

Colline Saluzzesi Bricco Romanico D.O.C.

 
Nella produzione e vendita di vino dell’Azienda Agricola Fornero è incluso anche il Bricco Romanico, vino da tutto pasto che nasce dall’assemblaggio tradizionale di uve Nebbiolo, Barbera e Chatus. È un vino di colore rosso rubino caratterizzato da un profumo fruttato, vinoso e intenso, dal sapore fresco, secco, caratteristico. Nasce nei vigneti della collina tra Busca e Costigliole Saluzzo ai piedi della suggestiva cappella Romanica di San Martino. Si abbina con salumi, antipasti e carni; si serve a temperatura ambiente di cantina 16-18°C.

Rosè Vino Rosato

Questo vino da tavola è ottenuto da un assemblaggio di uve provenienti dalla collina tra Busca e Costigliole Saluzzo, unito ad antichi vitigni autoctoni del territorio. Il vino ha un profumo fruttato e intenso, dal gusto fresco e caratteristico. Da servire a una temperatura di 10-12°C come aperitivo oppure per accompagnare antipasti, pesci di fiume e formaggi freschi.

 

Antichi vitigni del territorio che danno origine a questo vino dal colore roseo dal profumo fruttato e intenso, dal gusto fresco e caratteristico.

Antilia Vino Rosso

 
Da antichi vigneti del territorio quali il “Chatus” (Nebbiolo di Dronero) e il Barbera si ottiene questo vino da tutto pasto che si sposa bene sia con i primi che con i secondi. Servire a temperatura ambiente di cantina 16-18°C.

Dealuna

La Dea Luna è il vino bianco dell’Azienda Agricola Fornero. Nasce da un blend di uve bianche tipiche piemontesi situate sulla collina di Ceretto. E’ un vino vivace dal colore giallo paglierino; il suo profumo fruttato, intenso e il suo sapore fresco spicca durante un aperitivo oppure mentre degustiamo antipasti e piatti a base di pesce.

Per questo vino abbiamo scelto un nome di fantasia, volevamo dedicarlo a una figura femminile, più precisamente la Luna. Sebbene l’agricoltura oggi possa contare sulle più avanzate tecnologie, la tradizione di origine antica, tiene ancora legato il lavoro della terra alle fasi lunari. Da qui il nome Dea Luna.

Dealuna

La Dea Luna è il vino bianco dell’Azienda Agricola Fornero. Nasce da un blend di uve bianche tipiche piemontesi situate sulla collina di Ceretto. E’ un vino vivace dal colore giallo paglierino; il suo profumo fruttato, intenso e il suo sapore fresco spicca durante un aperitivo oppure mentre degustiamo antipasti e piatti a base di pesce.

Per questo vino abbiamo scelto un nome di fantasia, volevamo dedicarlo a una figura femminile, più precisamente la Luna. Sebbene l’agricoltura oggi possa contare sulle più avanzate tecnologie, la tradizione di origine antica, tiene ancora legato il lavoro della terra alle fasi lunari. Da qui il nome Dea Luna.

Vino spumante di qualita’ metodo classico rosato brut

L’Azienda Agricola Fornero propone una rivisitazione dello storico ‘Rosè’ con una versione spumante Metodo Classico. Le uve vengono vinificate seguendo lo stesso procedimento del Rosè, dopo una breve sosta in vasca la base spumante viene imbottigliata con l’aggiunta di zuccheri per la rifermentazione secondo il Metodo Classico, con l’affinamento sugli lieviti per 18 mesi. Seguono sboccatura e rabbocco dello stesso vino. Il Metodo Classico Rosè si presenta con un colore roseo intenso e una effervescenza delicata e persistente. All’olfatto offre sentori fruttati e cenni floreali, dal gusto fresco e caratteristico. Una vera chicca dell’Azienda Agricola Fornero che sorprende.

contattaci